Pubblicato in: Gli incontri / link /

Women need to heal one another (Le donne devono guarirsi l’un l’altra)

Incontro con Natalia Molebatsi

Tra le sue molte attività, Natalia Molebatsi ha avviato anche ‘Soul Making’, un progetto di poesia, canto e musica in collaborazione con due musicisti italiani, Leo Virgili e Simone Serafini. Nel suo ultimo soggiorno in Italia, dove torna spesso e si esibisce in concerti e festival sia di musica che di letteratura, Natalia Molebatsi ha incontrato gli studenti universitari in un seminario dal titolo ‘Parola creativa: traduzione, musica e poesia nelle letterature di lingua inglese’. È stata l’occasione per raccontare il suo Sudafrica, terra segnata da una lunga storia di dominio coloniale, partendo dall’influenza dei libri, della musica e delle arti visive sulla sua scrittura e ricordando anche che, se è vero che le donne non sempre sono solidali fra loro, bisogna continuare a incoraggiare la collaborazione al di là delle differenze personali, religiose e culturali. «Le donne devono guarirsi l’un l’altra», ha affermato, così come è necessario un riequilibrio delle energie femminili nella sfera pubblica e privata. La poesia di Natalia Molebatsi affronta temi di identità, disagio sociale, politica, guerra, violenza sulle donne e rapporti familiari, ed è veicolo di un forte messaggio di partnership tra i singoli e tra i popoli, e in particolare tra donne. Nel suo stile, i ritmi dell’oralità si fondono con le istanze più sperimentali dello scenario artistico e musicale africano, dando vita a un originale connubio tra parola parlata, canto e performance.

Scheda a cura di Giulia Zuodar

‘Parola creativa: traduzione, musica e poesia nella letteratura di lingua inglese’ con Natalia Molebatsi e Simone Serafini, con la presentazione di Antonella Riem. Università di Udine, Palazzo Antonini, 20 dicembre 2011.

Natalia Molebatsi è una scrittrice, giornalista e spoken word artist sudafricana. Si è esibita in numerosi festival internazionali di musica e poesia in Sudafrica, Olanda, Nigeria, Zimbabwe, Botswana e Italia. È stata inoltre curatrice dell’antologia di poesia sudafricana We Are (2008) per Penguin Books e ha fondato con i musicisti friulani Leo Virgili e Simone Serafini il progetto di poesia, canto e musica ‘Soul Making’. La sua prima raccolta di poesie, uscita per Ge’Ko publishing, si intitola Sardo Dance (2009).

Commenta

La tua email non sarà pubblicata né diffusa. I campi obbligatori sono segnalati da *




saperi e pratiche si incrociano
per conoscere
nella pluralità
di pensieri
contro dogmi
e universalismi
multidisciplinare
multilinguaggio
multistile
multiverso

Forum Editrice Universitaria Udinese Università degli Studi di Udine in collaborazione con cdm associati - comunicazione e visual design in collaborazione con Altreforme - ricerca / web&multimedia / formazione
Privacy Policy